Famiglie a rischio diabete: guidare i bambini a scelte alimentari sane

Secondo uno studio pubblicato sul Journal of Human Nutrition and Dietetics, le iniziative di salute pubblica dovrebbero concentrarsi sulle famiglie ad alto rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, aiutandole ad adottare pratiche e comportamenti genitoriali appropriati per promuovere scelte alimentari più sane per i bambini.

“Le pratiche alimentari, i comportamenti e la disponibilità di cibo nell’ambiente domestico sono associati alle scelte alimentari dei bambini; tuttavia, queste associazioni sono state studiate principalmente in popolazioni sane” spiega Dimitra Zannidi, della Harokopio University of Athens, in Grecia, prima autrice del lavoro.

I ricercatori hanno cercato di identificare i modelli di pratiche genitoriali valutando i dati riguardanti la disponibilità di cibo a casa, i comportamenti e le ricompense legate al cibo e all’attività fisica, e di studiare le loro associazioni trasversali con le scelte alimentari dei bambini nelle famiglie ad alto rischio di diabete di tipo 2. Per questo hanno utilizzato i dati di 2.278 genitori e figli che avevano partecipato allo studio Feel4Diabetes, condotto in sei paesi europei, raccolti utilizzando questionari validati. I dati analizzati includevano le scelte alimentari dei bambini, la disponibilità di cibo a casa e le pratiche genitoriali legate al cibo e all’attività fisica. Sono stati identificati quattro modelli di pratiche genitoriali utilizzando l’analisi delle componenti principali e le associazioni tra tali componenti e le scelte alimentari dei bambini sono state valutate utilizzando regressioni lineari individuali aggiustate.

Ebbene, i modelli genitoriali incentrati su abitudini malsane, come consentire spuntini malsani e tempo davanti allo schermo illimitato, fornire una maggiore disponibilità di cibi malsani a casa, gratificare con spuntini e tempo davanti allo schermo, sono stati positivamente associati a scelte alimentari malsane dei bambini, come consumo di snack salati/dolci, o di bibite gassate. Il modello genitoriale che prevedeva la disponibilità di frutta/verdura, il consumo di cibo sano e l’attività fisica con il bambino era positivamente associato a scelte alimentari più sane, come consumo di frutta, verdura, cereali integrali.

J Hum Nutr Diet. 2022 Jun 27. doi: 10.1111/jhn.13052.

https://onlinelibrary.wiley.com/doi/10.1111/jhn.13052?af=R

Contenuti simili

I più visti