Payback spesa farmaceutica diretta 2022. Pagato dalle aziende il 96% del dovuto

L’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) ha effettuato una ricognizione dei pagamenti effettuati dalle aziende farmaceutiche alla data odierna, sulla base delle informazioni pervenute, a titolo di ripiano della spesa farmaceutica acquisti diretti anno 2022: le aziende hanno comunicato di aver pagato alle Regioni e Province autonome oltre 1,207 miliardi di euro, pari al 96% del dovuto.

Da un’analisi dei dati, risulta che, delle 146 Società – destinatarie di oneri di ripiano – 36 società risultano essere totalmente inadempienti e 6 società risultano essere parzialmente adempienti. Le società hanno versato un importo complessivo pari a euro 1.207.377.060,62 di euro (96%) su un ammontare richiesto pari a euro 1.260.044.862,13 di euro. In un documento pubblicato sul sito, l’Aifa rende disponibile il dettaglio dei versamenti effettuati da parte di ciascuna azienda farmaceutica (codice SIS) ordinate in modo decrescente per l’importo richiesto. L’Agenzia fornirà ulteriori aggiornamenti a seguito della ricezione di altre attestazioni di pagamento da parte delle aziende farmaceutiche destinatarie del ripiano.

Contenuti simili

I più visti